BASSANO DEL GRAPPARiscoprire l'Italia, travel tips da Bassano del Grappa

Mi sono chiesta a lungo come sarebbe stato ricominciare a viaggiare: c’è stato un momento, lo ammetto, in cui l’idea di saltare in macchina e dormire fuori casa mi sembrava totalmente azzardata.
Ma il tempo fa il suo corso e mi sono resa conto che certe cose non si dimenticano mai e io sono ancora cintura nera nel fare la valigia a ore improponibili della notte senza dimenticare nulla, o quasi: la prima avventura post Covid è stata in Italia e sono pronta a raccontarla.

BASSANO DEL GRAPPA

Invitata da Morina ho scoperto una parte d’Italia a me sconosciuta e non potrei essere più felice: quattro giorni a Bassano del Grappa e dintorni sono bastati per avere la conferma che il mondo è bello e la nostra Italia non è da meno.

BASSANO DEL GRAPPA | DOVE DORMIRE: HOTEL ALLA CORTE

La prima notte a Bassano l’abbiamo passata presso Hotel Alla Corte, un bike hotel situato a pochissimi minuti dal centro: le camere essenziali ed eleganti, il ristorante ottimo e la sala colazioni ispirata a una cucina di casa hanno contribuito a rendere il soggiorno piacevole e rigenerante.
Se volete esplorare le aree circostanti in bicicletta, Hotel Alla Corte sorge nella posizione adatta e offre i servizi migliori: check delle ruote, percorsi consigliati, trasporto delle biciclette fino al punto stabilito di inizio escursione sono solo alcuni dei punti di forza.

Hotel alla Corte Bassano del GrappaDove dormire a Bassano del Grappa Hotel alla Corte

BASSANO DEL GRAPPA | DOVE DORMIRE: VILLA STECCHINI RESORT

Per un tuffo nel passato, dovete scegliere Villa Stecchini Resort: una villa veneta del 1591 perfettamente mantenuta e arredata con mobili dell’epoca.
La villa ha accolto i primissimi ospiti prima della quarantena per poi bloccare del tutto l’attività: chiamarla casa per due notti è stato un onore e un privilegio che non dimenticherò mai. Gli ampi spazi circostanti, il picnin sotto gli alberi godendo della frescura pomeridiana, la colazione nel mezzo de verde, i cani della padrona di casa Carlotta che giocano e fanno le feste a noi come se fossimo di casa: momenti indimenticabili, grazie.

Dove dormire a Bassano del GrappaBassano del grappa dove dormireVilla Stecchini resortDove dormire a Bassano del GrappaVilla Stecchini resort bassano del grappo

BASSANO DEL GRAPPA | COSA FARE

Aperitivo. Non so chi l’abbia inventato ma sono sempre più convinta sia stato un veneto: qui è una cosa seria, nessuno escluso, un modo conviviale per dire fermati, parliamo, non pensiamo ad altro.
Distilleria Nardini è la più antica distilleria italiana, sorge in corrispondenza delle sponde del Brenta e per trovarla vi basterà cercare il Ponte di Bassano. Per iniziare in maniera soft onorando le tradizioni bassanesi consiglio un mezzo e mezzo: rosso Nardini, rabarbaro, selz e una scorza di limone. Mi ha ricordato il nostro asinello, che bello quando la storia di un luogo passa attraverso le abitudini di chi lo abita.

Distilleria Nardini Bassano del Grappa
Il castello degli Ezzelini
. Dimora della potente famiglia germanica degli Ezzelini, il castello medievale offre una suggestiva passeggiata lungo le mura oltre alla mostra Bassano Feudale, visitabile tutti i giovedì, venerdì e sabato fino a Ottobre.

Bassano del Grappa cosa vedere
Palazzo Sturm
.  Preziosa dimora bassanese donata al comune dal barone Sturm, ospita il Museo della stampa Remondini e il Museo della ceramica Giuseppe Roi. Fino a Ottobre 2020 è possibile inoltre vedere la mostra provvisoria dedicata a Giambattista Piranesi, architetto senza tempo.
Un tuffo nel passato di stanza in stanza e la vista sul Brenta dal belvedere è impareggiabile.

Ponte di Bassano. Chiamato anche Ponte degli Alpini perchè a loro si deve l’ultima ricostruzione post bombardamenti avvenuti durante la seconda guerra mondiale, è il simbolo di Bassano. Attualmente sotto manutenzione, una buona scusa per tornare e ammirarlo in tutto il suo splendore.

Bassano del grappa cosa vedere
Torre civica
. Quarantatrè metri e sei piani di scale, non certo consigliato a mezzodì ma la vista da quassù è la migliore che si possa desiderare: Piazza Garibardi e tutto il centro di Bassano a portata di sguardo, da rimanere a bocca aperta.

Bassano del grappa cosa vedere
Rafting
. Ivan team rafting è l’unico centro nel Veneto riconosciuto dal CONI e da altre federazioni nazionali, una certezza affidarsi a loro per passare qualche ora di divertimento e adrenalina. Scendere il Brenta facendo rafting è un’emozione che non si dimentica, adatta per adulti e bambini, decisamente consigliato.

Bassano del grappa rafting

BASSANO DEL GRAPPA | DOVE MANGIARE

Origin Bassano.
Nel cuore della cittadina, il sogno di un ragazzo che torna in Italia dall’estero e apre un locale che è una vera rivoluzione di stile e sapori. Piatti ricercati, ricerca nei sapori e dei piatti che si mangiano anche con gli occhi.
Ristorante Cà Takea.
Specialità di pesce, un locale raffinato, un menu che rende difficile la scelta e l’unica cosa che vorresti dire è uno di tutto, grazie.
Garage Nardini.
L’evoluzione della famosa distilleria in un locale alla moda dove bere qualcosa dopo cena oppure dove fermarsi a cena aspettando il dopo cena: tapas sfiziose e la tradizione Nardini a portata di bicchiere.

Bassano del Grappa dove mangiareBassano dove mangiareBassano del Grappa dove mangiare Garage Nardini

ABOUT MORINA

Morina HqLw coniuga il sogno della bellezza unita all’esigenza di renderla accessibile per tutti: un’idea lungimirante nata nel 1986 con l’apertura del primo salone Morina in Abruzzo e sviluppata negli anni grazie alla seconda generazione, Gina e Paola, mente e arte di Morina HqLw.

 

Leave a reply